lunedì 13 giugno 2016


Non vedi correttamente questa mail? Clicca qui per vederla nel tuo browser.

Da sinistra: Alex Baldaccini, Paolo Salvadori e lo speaker Ludovico Nerli Ballati

Il podio assoluto maschile

Comunicato del 9 Giugno 2016

BALDACCINI E SERAGHITI
VINCONO IL POMPEGNINO VERTICAL TRAIL
Record di arrivati: 467 totali, ben 108 donne!

In una giornata nuvolosa, ma nella quale la pioggia ha graziato gli atleti, Alex Baldaccini si è riconfermato primo assoluto dopo la vittoria con record del 2015, seguito da Andrea Bottarelli e Davide Danesi. Nella gara femminile, Monica Seraghiti ha regolato Angela Serena e Maria Cocchetti.

(Pompegnino di Vobarno BS) – 46'17'': è il tempo con il quale Alex Baldaccini, atleta del Gruppo Sportivo Orobie e favorito alla partenza, ha chiuso da vincitore il Pompegnino Vertical Trail 2016, gara internazionale di trail running caratterizzata da un percorso di 10,8k ed un dislivello positivo di 700 metri. Alle sue spalle, con il tempo di 46'44'', Andrea Bottarelli del Gruppo Podistico Pellegrinelli, sesto l'anno scorso, seguito da compagno di squadra Davide Danesi, terzo con il crono di 47'11''. Nella gara femminile, invece, la vittoria è andata all'atleta della Free-Zone Monica Seraghiti che, con il tempo di 56'44'' ha preceduto sul traguardo di 52'' la compagna di squadra Angela Serena, che ha confermato il secondo posto del 2015, e di 1'15'' Maria Cocchetti dell'Atletica Paratico.

Nonostante il diffuso maltempo, che ha funestato gran parte degli eventi podistici nostrani di questo weekend di metà giugno, il tempo a Pompegnino di Vobarno è stato clemente e, nonostante il cielo plumbeo, la pioggia ha graziato i 500 atleti che si erano presentati alla partenza questa mattina alle 9:30. A risentirne solo il terreno, particolarmente pesante e fangoso, che ha influito negativamente sui tempi finali degli atleti.

“Il terreno era molto più pesante dell'anno scorso – ha confermato all'arrivo Alex Baldaccini, già vincitore dell'edizione 2015 e detentore del record della gara con 42'46'' – ma ci è andata bene con il tempo. Per quanto mi riguarda ho avuto buone sensazioni in salita, mentre in discesa ho per lo più cercato di amministrare il vantaggio anche se, alla fine della stessa, ho dovuto ricominciare a spingere forte fino al traguardo perché i miei avversari si erano avvicinati molto. Che dire... sono molto contento – ha concluso Alex – di aver scritto per la seconda volta il mio nome nell'albo d'oro di questa splendida gara!”

Per quanto riguarda gli altri numeri della gara, sono stati ben 500 i trailer che si sono presentati alla partenza, record assoluto della gara, e ben 467 gli atleti che hanno tagliato il traguardo di quella che è ormai diventata una delle classiche più apprezzate non solo del territorio della Valle Sabbia, ma di tutta la Lombardia: a rendere il Pompegnino Vertical Trail una delle gare più amate e partecipate, oltre alla bellezza del territorio ed al fascino di un percorso up and down tecnico, ma accessibile anche ai meno esperti, l'impeccabile organizzazione dell'evento, riconosciuto da tutti gli atleti anche quest'anno, nonché sottolineato da Alex, magistralmente orchestrato da Paolo Salvadori (Presidente di Asd Atletica Libertas Vallesabbia), già ideatore e mentore della Tre Campanili Half Marathon che si correrà a Vestone domenica 3 luglio.

INFORMAZIONI E CONTATTI:
Responsabile org.: PAOLO SALVADORI - Tel. 335 1524193 -libertasvallesabbia@gmail.com Responsabile Percorso: WILLIAM CADENELLI - Tel. 366 5257260


SITI COLLEGATI:


Cesare Monetti
Ufficio Stampa
Pompegnino Vertical Trail
Tre Campanili Half Marathon
tel. +39.380.3114270 
CLASSIFICA MASCHILE
Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.Cognome NomeSocieta'Naz.Cat.TempoRealTime
 1  1  1  1 BALDACCINI ALEX G.S. OROBIE  PSM  0:46:17  0:46:17 
 2  2  2  6 BOTTARELLI ANDREA G.P. PELLEGRINELLI  PSM  0:46:44  0:46:44 
 3  3  3  3 DANESI DAVIDE G.P. PELLEGRINELLI  PSM  0:47:11  0:47:11 
 4  4  1  198 BOSIO DANILO ATL. DI LUMEZZANE C.S.P.  SM40  0:49:22  0:49:22 
 5  5  1  452 PARIS GIOVANNI ATL. PARATICO  SM35  0:49:36  0:49:36 
 6  6  1  229 RONCA MASSIMILIANO ATL. DI LUMEZZANE C.S.P.  SM45  0:50:06  0:50:06 
 7  7  4  187 NORIS ALESSANDRO POOL SOC.ATL.ALTA VALSERIANA  PSM  0:50:15  0:50:13 
 8  8  5  33 BERTOLETTI MICHELE LIBERTAS VALLESABBIA  PSM  0:50:25  0:50:25 
 9  9  6  393 ZORZI ALESSIO S.A. VALCHIESE  PSM  0:50:37  0:50:37 
 10  10  2  69 RICCI ALESSANDRO S.A. VALCHIESE  SM35  0:51:07  0:51:04 
CLASSIFICA FEMMINILE
Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.Cognome NomeSocieta'Naz.Cat.TempoRealTime
 46  1  1  4 SERAGHITI MONICA FREE-ZONE  PSF  0:56:44  0:56:44 
 61  2  1  5 SERENA ANGELA FREE-ZONE  SF35  0:57:36  0:57:36 
 68  3  1  418 COCCHETTI MARIA ATL. PARATICO  SF50  0:57:59  0:57:59 
 79  4  2  26 CORDERO GARCIA ANISLEIDY LIBERTAS VALLESABBIA  PSF  0:59:13  0:59:13 
 89  5  1  352 SALVI DORINA ATL. RODENGO SAIANO  SF40  0:59:52  0:59:52 
 100  6  1  368 MORSTOFOLINI MONICA ATL. GAVARDO '90 LIB.  SF45  1:01:00  1:00:58 
 113  7  2  237 BONORA LARA FREE-ZONE  SF40  1:01:25  1:01:25 
 118  8  2  433 FRANZINI NADIA ATL. PARATICO  SF35  1:01:33  1:01:32 
 124  9  2  289 BEGNI NICOLETTA ATL. REBO GUSSAGO  SF45  1:01:50  1:01:47 
 149  10  2  92 SAOTTINI BRESCIANI ANNAMARIA ARIENI TEAM  SF50  1:03:20  1:03:20 

Ricevi questa mail in quanto regolarmente iscritto alla lista (Nome della lista).
Se desideri disiscriverti dalla lista, e non ricevere quindi ulteriori comunicazioni di questo tipo, o se desideri cambiare l'indirizzo e-mail al quale viene inviata clicca qui.

venerdì 10 giugno 2016

ISCRIZIONI  CHIUSE
X RAGGIUNTO NUMERO MASSIMO
Vi  ringraziamo e ci vediamo domenica mattina

Ricordo la partenza gara ore 9.30 consegna pettorali fino alle ore  9.00

mercoledì 25 maggio 2016


Non vedi correttamente questa mail? Clicca qui per vederla nel tuo browser.

Sara Bottarelli nel 2015

Comunicato del 25 Maggio 2016

SARA BOTTARELLI AL POMPEGNINO VERTICAL  TRAIL
Domenica 12 giugno al via anche la Campionessa italiana di corsa in montagna

La neo Campionessa Italiana, dopo gli Assoluti di Lanzada del 5 giugno, fondamentali per la convocazione nella squadra che andrà agli Europei, sarà a Pompegnino di Vobarno per partecipare al suo terzo vertical della Valsabbia, nel bresciano.

(Pompegnino di Vobarno - Bs) – Il Pompegnino Vertical Trail 2016 sarà una competizione con al via tanti campioni della specialità. Ricordiamo che l’evento sarà anche valido per i Titoli Regionali Individuali e di Società di Corsa in Montagna per le categorie Master sia maschile che femminile.
10km, 700 metri di dislivello, quarta edizione, ed un percorso non solo ‘tutta salita’ ma anche con discesa così da avere uno spettacolo molto più completo. Dopo la terza tappa di questa domenica al Giro del Monte Zovo che ha registrato il tutto esaurito, il Pompegnino Vertical rappresenterà la quarta tappa del circuito Grand Prix corsa in Montagna Valle Sabbia e Alto Garda. Non ultimo e da non dimenticare la classifica per il Campionato Di  Società  Di Corsa Provinciale e il 4o memorial GIANPARIDE BIGOLONI e 3o Trofeo Manital.
Insomma, i motivi per esserci da parte di tanti atleti non mancano. Sara Bottarelli vinse nel 2015 in 54’05” e sarà l’atleta più attesa, quella da curare, quella che è chiamata a fare il bis. “Farò tutto il possibile per esserci – fa sapere Sara - anche perché è una gara che conosco molto bene e che mi piace tanto, con quella super salita all'inizio che non molla mai e quella lunga discesa così impegnativa, ma che consente di recuperare molto tempo. In più l'arrivo in paese, tra due ali di folla incitante, è assolutamente fantastico...”
Dopo una decina di giorni con sulla testa la corona di Campionessa Italiana di Corsa in Montagna lunghe distanze, Sara Bottarelli è ancora incredula quando in paese, a Saretto, nella Valtrompia, la fermano facendole i complimenti, quando riceve richieste di consigli per correre in montagna nei suoi social network o quando la contattano giornalisti di tutt'Italia per farle qualche domanda... ma, sempre solare e sincera, risponde con cordialità a tutti Sara, l'atleta del Freezone che, domenica 15 maggio a Casto, nel bresciano, in occasione del Trofeo Nasego è stata incoronata Campionessa Italiana dopo una splendida gara che l'ha vista tagliare il traguardo davanti ad atlete del livello di Alice Gaggi, Antonella Confortola, Ivana Iozzia e Francesca Iachmet.

Proprio per questo ora Sara è attesa alla conferma il 5 giugno a Lanzada, Sondrio, quando si terranno gli Assoluti di Corsa in Montagna: “La vittoria al Trofeo Nasego mi ha responsabilizzata – ha spiegato la giovane atleta bresciana – e mi ha messo sotto i riflettori: ora tutti si aspettano che io vinca sempre. La verità è che io sono sempre la stessa Sara e che ogni gara ha una storia a sé stante.”

Alla Pompegnino Vertical Trail, Sara correrà quest'anno per la terza volta: “Al momento l'intenzione sarebbe quella di correre bene ed al massimo la salita e di tenermi un po' in discesa, essendo piuttosto ripida...”

La tattica è pronta, la forma fisica idem, così come quella di centinaia di ‘scalatori’ che si stanno iscrivendo in questi giorni sia online che nei punti iscrizione convenzionati.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE- Con solo 10 euro è possibile iscriversi on-line sul portale www.enternow.it, tramite bonifico o nei seguenti punti iscrizioni in forma cartacea:
PARISPORT a Vobarno (BS)
FORREST GUMP in via Orzinuovi a Brescia
CORRIMANIA in via Risorgimento sempre a Brescia.

LA NON COMPETITIVA - Per la non competitiva il costo iscrizione ammonta a 6 euro con maglietta di partecipazione, Sabato 11 e Domenica 12 (non serve certificato medico), si correrà lo stesso percorso della Vertical Trail (10,8 km).

INFORMAZIONI E CONTATTI:
Responsabile org.: PAOLO SALVADORI - Tel. 335 1524193 -libertasvallesabbia@gmail.com Responsabile Percorso: WILLIAM CADENELLI - Tel. 366 5257260

SITI COLLEGATI:


Cesare Monetti
Ufficio Stampa
Pompegnino Vertical Trail
Tre Campanili Half Marathon
tel. +39.380.3114270